Valentina Torchia, autrice esordiente di romanzi per ragazzi e giovani adulti

Adatto a:

Nome: Valentina

Cognome: Torchia

Età (se vuoi dirla, ma puoi anche mentire!):
sono nata il 7 dicembre, nell’anno in cui usciva al cinema “Star Wars Episodio VI - Il ritorno dello Jedi”. Destinata ad essere nerd, insomma!

Provenienza:
Sono nata a Milano, ma quasi sicuramente in una vita precedente saltellavo con i folletti nei boschi d’Irlanda.

Che bambino/a eri da piccolo/a?
Ero una gran chiacchierona e non avevo paura di nulla, anche se pesavo una piuma e mezzo. Una volta ho rischiato di prenderle perché mi è venuta l’assurda idea di convincere il bullo del cortile a non prendersela con i più piccoli. Per fortuna quella volta mi è andata bene!

Ruolo nel mondo editoriale:
Lo dico con un po’ di emozione, perché sono ancora agli inizi: sono un’autrice di romanzi per bambini e giovani adulti. Il 13 ottobre è uscito con DeAgostini il mio primo romanzo per ragazzi di tutte le età, ma in particolare per quelli dai 14 anni in su.

Da quanti anni ne fai parte?
Prima di diventare autrice, ho lavorato come ghost writer per una famosa serie di libri per ragazzi: è stato un lavoro stratopico e ho imparato davvero tantissimo. Poi, ho studiato, frequentato vari corsi, tra cui Tessitori di Sogni e Bottega Finzioni. Per arrivare dove sono adesso, ci ho messo circa 7 anni. La strada per me è appena cominciata e non vedo l’ora di percorrerla!

Qual è il tuo contributo?
Cerco di raccontare le storie che avrei voluto leggere da piccola. Voglio dire le cose come stanno: a volte l’adolescenza è il periodo più bello della vita, ma altre volte è un inferno da cui bisogna tirarsi fuori con tanta forza e determinazione. Non voglio mentire ai ragazzi, e nemmeno a me stessa: il mio obiettivo, il contributo che vorrei dare, è la verità. O, per lo meno, la verità come la vedo io.

Ami il tuo lavoro?
Non posso ancora dire che sia il mio lavoro, ma spero che lo diventi, perché penso sia il mestiere più bello di tutti gli universi possibili. Raccontare storie è il mio ikigai: la ragione per cui mi sveglio al mattino e che mi fa sentire di avere un senso come persona.

Lo consiglieresti ad altri? Perché?
Non è una cosa che si possa consigliare da zero a chiunque. Lo consiglio a chi non può fare a meno di fantasticare e immaginare storie vere o totalmente assurde. Se passate buona parte del vostro tempo nel vostro mondo immaginario, e se vi va di condividerlo con il resto del mondo, allora questa è la scelta giusta. Impegnatevi, scrivete ogni giorno, ascoltate le critiche fatte con affetto e ignorate chi dice che non potete farcela. Tenete duro, e alla fine realizzerete i vostri sogni.

Consigli pratici e filosofici per chi vorrebbe farne parte?
Leggete molto, di tutto: dai classici ai libri contemporanei. Immergetevi nelle storie. E non solo in quelle scritte, ma anche in quelle disegnate e proiettate sugli schermi. Le storie sono ovunque, e ogni occasione è buona per imparare. Non disdegnate i manuali di scrittura: il migliore, secondo me, è “Story” di Robert McKee.
Cercate i vostri simili: è più facile terminare un libro se avete dei compagni di scrittura, magari qualcuno con cui condividere i dubbi e a cui far leggere le vostre cose.

Dove ti si può trovare in rete?
Mi trovate qui:
Facebook: https://www.facebook.com/valentina.torchia.7/
Wattpad, dove testo i miei libri prima che vengano pubblicati:
https://www.wattpad.com/user/Valentina_RR_Torchia
Instagram, dove parlo anche di viaggi, altra mia grande passione: https://www.instagram.com/travel_with_glasses/?hl=it
Tik Tok, dove faccio video intellettualmente impegnati con il mio gatto nero Schwarzwald: https://www.tiktok.com/@schwarzy_and_vale?lang=it

Sei disponibile per incontri con scuole, librerie o biblioteche? Come ti si può contattare?
Situazione Covid permettendo, sono felicissima di incontrare i lettori: credo sia l’onore più grande che riesco a immaginare da autrice! Sono a disposizione sia per incontri a distanza, che di persona, ove possibile.
DeA Planeta Libri organizza laboratori per le scuole, che permettono ai ragazzi non solo di incontrare gli autori, ma anche di fare insieme un percorso didattico legato ai temi affrontati nei libri. Lascio qui il link al catalogo con tutte le proposte, tra cui anche la mia: http://inclasseconlautore.deaplanetalibri.it/uploads/sites/13/2020/05/ca...
Per contattarmi direttamente, oltre ai canali social che vi ho indicato, potete anche scrivermi qui: valentina.torchia83@gmail.com

randomness