psicologia

La ricetta dell'autostima

Non si nasce con tanta o con poca autostima: l’avere fiducia in se stessi è un qualcosa che va allenato e stimolato: dal momento che l’autostima si apprende principalmente all’interno di relazioni significative, i genitori e gli educatori hanno un ruolo fondamentale.

Come sostenere i bambini e le bambine nell’esperienza del lutto

Una delle domande che più spesso viene posta agli psicologi è se si può parlare di morte ai bambini, in particolar modo quando questi sono direttamente o indirettamente coinvolti nell’esperienza del lutto.

La Prosocialità

Il senso di appartenenza al gruppo è una tappa fondamentale dello sviluppo psicologico dell’ individuo. Le ricerche psicologiche, seguendo una prospettiva bio-psico-sociale, hanno evidenziato come già in epoca neonatale siano presenti abilità sociali e quali variabili psicologiche entrino in gioco nello sviluppo della capacità di stare insieme agli altri. In particolare la letteratura psicologico-sociale dell’ultimo ventennio, ha dimostrato l’importanza del comportamento prosocialecome fattore favorevole all’adattamento sociale.

LA FAMIGLIA: differenziazione e appartenenza

Uno dei compiti più importanti che la famiglia riveste è quello di far sentire ai propri membri un senso di appartenenza all’unità familiare che dia sicurezza, ma nello stesso momento garantire a ogni soggetto una differenziazione di sé, cioè la possibilità di accrescere la propria autonomia.

IL SUPER-POTERE DELL’EMPATIA

Spesso ci si trova a pensare a quali siano le abilità fondamentali che andrebbero sviluppate fin da piccoli affinché i bambini crescano nel miglior modo possibile. Genitori, insegnanti e operatori che lavorano in campo psico-educativo si interrogano da sempre per capire come supportare i bambini in uno sviluppo positivo e il più possibile funzionale.