calcio

La storia di Nadia Nadim, calciatrice

Nadia Nadim è diventata una delle calciatrici di punta della nazionale danese. Dal 2019 è anche capitana della squadra francese di calcio femminile Paris Saint-Germain.

Ma la sua è una storia che inizia in Afghanistan, quando aveva solo 10 anni: suo padre fu sequestrato e poi ucciso dai talebani.

Quando lo sport diventa scontro

Purtroppo ogni domenica si registrano scontri tra tifosi. Recarsi allo stadio o in un qualsiasi impianto sportivo spesso si trasforma da divertimento in paura a causa di facinorosi che nulla hanno a che vedere con lo sport.