La realtà aumentata... è ritornata!

Echino e la realtà aumentata

EVVIVA!!!! Su Echino è tornata la realtà aumentata!!! Grazie al nostro caro amico Luca Filomeno, su tutti e tre i numeri de libro giornale:  Giardini di parole, Non legateci le ali e Mi specchio in te è possibile accedere ai contenuti extra.

Come? Semplicissimo! Basta scaricare l'app Wikitude, cercare Echino Giornale Bambino, cliccarci su e poi inquadrare le immagini e le illustrazioni delle tre pubblicazioni e scoprire quali hanno la realtà aumentata!

Grazie alla realtà aumentata potrete ad esempio, leggendo Non legateci le ali, ascoltare la voce di Peppino Impastato mentre parlava a Radio Aut, dopo aver letto l'articolo di Annamaria Piccione  che racconta la sua battaglia contro la mafia o assistere alle migrazioni delle greggi nelle valli dell'Ossola dopo aver letto l'articolo scritto da Giuliana Facchini "insieme" al suo simpatico Border Collie di nome Bryce, in Giardini di parole. O ancora assistere al commovente abbraccio dell'etologa Jane Godall con uno scimpanze dopo aver letto l'articolo di Luisa Staffieri su Mi specchio in te.

Ci siete riusciti/e? Sprero proprio di sì, ma se avete incontrato difficoltà scrivetemi.

Echino e la realtà aumentata
Echino e la realtà aumentata
Echino e la realtà aumentata

Su Giardini di parole oltre che tramite la realtà aumentata è possibile accedere ai contenuti extra anche tramite i qr code. Basta scaricare su telefono o tablet qualsiasi app idonea a leggere i qr code, come QRcde reader.