La giornata del rispetto, un esempio da imitare

Ogni giorno vediamo intorno a noi il degrado ambientale dovuto all'incuria e alla maleducazione, possiamo fare finta di nulla, ignorarlo, fingere di non vederlo, oppure possiamo seguire l'esempio di Lucia e Valeria, due bimbe, che hanno deciso di istituire la loro personale Giornata del rispetto, mercoledì 10 luglio.

Armate di sacchi della spazzatura e guanti di lattice, come guerriere indomite, hanno percorso il tratto di spaggia che ogni giorno frequentano, sul lungomare di Termoli, raccogliendo i rifiuti e in particolar modo la plastica. Ben quattro sono stati i sacchi raccolti insieme ad altre due persone adulte, che le hanno seguite. Le bimbe hanno suscitato la curiosità e l'approvazione di alcuni passanti che hanno fotografato il loro lavoro e un paio di giorni dopo altri bimbi ed altre persone stavano seguendo il loro esempio.

Nella galleria fotografica che segue, avrete modo di vedere ciò che il mare aveva riportato a riva in quei giorni: bottiglie e flacconi di plastica, pneumatici, bastoncini per la pulizia delle orecchie, lampadine, tubi e reti di plastica. Tra le tante porcherie anche, ahinoi, una bellissima tartaruga purtroppo morta e in avanzato stato di decomposizione, che è stata poi segnalata alla capitaneria di porto. Dallo sfintere della povera tartaruga fuoriusciva, come si nota nella fotografia, della plastica.

Lucia e Valeria, con il loro gesto di grande senso civico, hanno lanciato un messaggio chiaro: Prendiamoci cura personalmente del nostro ambiente!

L'invito della nostra Redazione è di far sì che questo esempio non rimanga isolato e che molti altri bambini, ogni giorno, possano istituire la loro personale Giornata del rispetto, in spiaggia, in collina, lungo le rive dei fiumi, in mezzo alle montagne. Fa bene all'ambiente, ma fa bene anche al nostro futuro e a noi.

La Redazione di Echino invita tutti i bambini e le bambine che vorranno istituire la loro Giornata del Rispetto ad inviare alla mail echinogiornalebambino@gmail.com un reportage del loro impegno.
Il nostro impegno sarà di pubblicarlo sulle pagine del nostro giornale.

randomness