ITA I TIPICI ANORMALI

 

Federico Angi, in arte SCA Director, assente dalla sala ormai dal 2014 tornerà sul grande schermo con nuovi lungometraggi, Neoirrealisti. Si tratta di “ITA I Tipici Anormali”, commedia dell’assurdo che, mostrando episodi di bullismo, diviene un trattato sull’accettazione delle diversità di ogni genere & “The Mistery of ITA”, mockumentary noir sulla realizzazione del film per famiglie, prima annunciato. Dal trailer possiamo vedere il lavoro di 200 partecipanti su scala mondiale. Un film multietnico che ha coinvolto persone da un capo all’altro del pianeta, soprattutto ragazzine Nigeriane, Indiane, Cinesi e Russe. Nel cast ci sono differenti interpreti come: alcune coriste del celeberrimo: “Antoniano”, l’attrice cinematografica Mariandrea Cesari, Desideria Cucchiara, Melissa Lambertini volto della pubblicità brondi, le sorelle Gaia, Carolina & Ludovica Buono oltre a mezza SQ KIDS, agenzia nazionale di giovani talenti scovati da Marina Boetti. Presidentessa che ha permesso ai giovanissimi dai 5 ai 25 anni di lavorare sulle scene dei più importanti videoclip del momento. La Boetti ha iscritto la propria agenzia ai casting di Angi, tenutisi ancora nel Dicembre 2017 presso SantaSeveso Atelier, da allora tra i due è nata una collaborazione che ha portato anche le madri e i padri dei bimbi a partecipare dietro e davanti alle quinte. In questo scenario molto familiare, Angi, che da sempre lavora nei suoi film con un targhet attoriale che comprende ampiamente la fanciullezza, avvalendosi di collaboratori coetanei a lui, ha voluto raccontare della bella collaborazione con India Dassie giovane interprete diversamente abile di Rai Uno, nota per la fiction: “Questo Nostro Amore 80”.

DESIDERIA ALIAS INDIA DASSIE

“India in una parola? Bè… waooo lei è energia irrefrenabile allo stato puro, una vera giovane donna che ho avuto l’onore e sottolineo onore di conoscere e dirigere in scena. Per la società ancora oggi è più semplice escludere che includere, eppure con India abbiamo dimostrato il contrario; Lei è un vero portento della recitazione e sicuramente sentiremo parlare ancora di lei. Innanzitutto vorrei dire che è stata educatissima e gentilissima con tutti regalando il suo cuore a noi e alla scena che ha interpretato, lei era Desideria, l’apprendista pittrice del nostro protagonista Michelangelo. Penso che l’interpretazione di India, che possiamo già assaporare nel Teaser Trailer sia, con semplicità, una delle vette poetiche di questo film.

Evidenziata anche dall’omaggio disneyano dello sfioro tattile tra le dita di Tarzan e Jane, qui riportato in scena tra Desideria e Michelangelo. India Dassie è l’incarnazione della morale di questa mia favola, ovvero: Tutti siamo anormali e nessuno lo è, chi siamo noi per dirlo? Basterebbe osservare tutto così com’è… oltre ciò che c’è! E’ raro per me aver lavorato sul set con giovani attrici così dolci. Tra le altre non posso però dimenticare alcune delle mie coriste come la fantastica Sabrina Mugnai e le sue colleghe Rebecca e Noemi. Il nome Desideria ha un aspetto poi autobiografico che riprende una vicenda legata al film, infatti è il nome della giovane attrice che avrebbe poi interpretato la Damigella D’onore nel film e che ho voluto qui omaggiare”

COSA MOSTRANO I TRAILER DEI LUNGOMETRAGGI

Ciò che potete osservare al nostro canale Youtube: ITA I Tipici Anormali, sono le rocambolesche disavventure dell’ossessivo Alfredo Terragni (detto Alfred) dell’iperopope Dorotea Boscorpioni (detta Dory) dell’ipocondriaca Eugenia Grifoni (detta GG) e di suo fratello lo stravagante artista Michelangelo Grifoni (detto Mickey). Tutti e quattro costretti a condividere un’avventura verso il matrimonio di una lontana cugina, che per l’eccezionale fibra morale del film, li porterà a riscoprire come ciò che è definito anormale sia in realtà speciale. The Mistery of ITA vi porta invece in un tour dietro le quinte per scoprire la storia dentro la storia, in un girotondo di interrogatori per la scomparsa del grammofono di Edgar Degas. Sparizione, sulla quale indaga l’investigatore privato Aldo, Allen Aldo! Questo mockumentary sul making of di ITA, sottolinerà l’importanza citazionistica dell’opera.

Il trailer

I Backstage