Il mio sogno oggi si è avverato: sono tornato a scuola

Il 14 settembre del 2020 sarà ricordato da molti studenti come una giornata speciale, quella del rientro a scuola dopo sette lunghi mesi di assenza, condizionati da un virus pericoloso e dal periodo angosciante del lock down. Abbiamo deciso di dare spazio a loro, aile voci dei bambini e delle bambine della scuola primaria, in particolare alla classe 3°B della Dante Alighieri di Genova, che hanno la fortuna di avere una Maestra incredibile, Angela Maltoni. Non vogliamo togliere altro spazio, ascoltiamo con attenzione queste voci, che ci parlano di emozioni importanti.

 

Questa mattina ero molto agitata ma poi mi sono fatta coraggio. Quando sono entrata mi sono vergognata e sono diventata tutta rossa. Mi sono emozionata di vedere le maestre e i compagni e me li sono ricordata subito tutti. (Alessia)

All’inizio ero un po’ impaurita ed emozionata. Ero impaurita perché sapevo che qualcosa a scuola era cambiato. Ero emozionata perché incontravo di nuovo i miei amici e le maestre. (Arianna)

Mi sono sentito impaurito perché avevo paura di non riconoscere i miei amici. (David)

Mi sento emozionato perché finalmente posso rivedere i miei compagni e posso disegnare e giocare di nuovo a “carta, forbice, pietra”. (Davide)

Mi sentivo triste perché per tanto tempo non ho potuto vedere i compagni e le maestre e mi annoiavo. Oggi il mio sogno di tornare a scuola si è avverato! (Denis)

Sono felice perché oggi ho visto i compagni e le maestre. (Dylan)

Oggi non mi volevo alzare ed ero un po’ triste perché sono finite le vacanze. Andando a scuola mi sentivo emozionata e un po’ nervosa perché non sapevo come avremmo fatto lezione. Ora sono felice perché ho visto le maestre e il maestro Andrea. (Emily)

Sono molto eccitata per essere tornata a scuola e spero di migliorare sempre di più. Questa mattina ero un po’ preoccupata, ma se ci metti l’impegno puoi fare tutto perché niente è impossibile. Non so come descriverlo ma mi sento bene, sono felice di rivedere i miei amici e le maestre. (Emma)

Mi sento felice perché sono tornata a scuola, sono un pochino in ansia perché quest’anno facciamo cose difficili come i grandi e sono un po’ confusa perché ho cambiato aula. (Ferdaouss)

Oggi sono ritornata a scuola e sono emozionata perché sono finalmente grande, quest’anno faccio la terza. Sono felice perché rivedo tutti i miei compagni e le maestre e sono felice di stare tutti insieme. A scuola mi diverto. (Francesca)

Oggi sono felice perché sono tornato a scuola e ho visto i miei compagni e le maestre. Mi piace la sistemazione dei banchi nella nuova aula. (Gabriel)

Oggi io mi sento strafelice perché non vedevo l’ora di rivedere i miei compagni e le maestre. Mi sento più grande perché sono cresciuto e perché quest’anno sono in terza. (Gabriele)

Oggi ero emozionato perché siamo tornati a scuola e un po’ impaurito perché non sapevo dove andare e non sapevo dov’era la nuova aula. Poi ho visto la maestra e sono diventato felice. (Ibrahim)

Oggi sono tornato a scuola e mi sento un po’ con l’ansia perché è starno ritornare dopo tanto tempo. Spero che ritorneremo alla normalità. (Manuel)

Oggi mi sentivo in ansia perché dopo tanto tempo senza scuola pensavo di sbagliare tutto e di essere bocciato. Ora sono strafelice perché la Terza B mi piace. (Matteo)

Sono felice di essere tornata a scuola e non sono affatto impaurita. Finalmente rivedo i miei compagni e le maestre e sono felice perché abbiamo già iniziato a fere nuove scoperte sui pesci, sui cervi e gli uccelli. (Maya)

Oggi sono tornata a scuola e mi sento felicissima perché è dal 21 febbraio che non ci vado. A casa i compagni e le maestre mi mancavano tanto anche se facevamo lezione con il telefono. Oggi mi sentivo emozionata come il primo giorno di prima. (Megan)

Oggi sono tornata a scuola e mi sento emozionata e tanto felice di rivedere le mie maestre e anche i compagni. Le maestre mi mancavano perché con il Covid siamo dovuti stare chiusi in casa. Mi mancavano anche i compagni. (Mia)

Oggi sono tornato a scuola e mi sento bene e sono contento. (Riccardo)

Andare a scuola mi è sempre piaciuto perché non è come a casa che c’è la tv accesa e tua sorella che grida. A scuola studi, disegni, colori, impari. A casa stai seduta e ti annoi a scuola ti diverti. (Samar)

Oggi ero molto in ansia perché inizio la terza e anche emozionata perché c’è una compagna nuova. Con lei siamo già amiche. Sono super felice perché ho visto le maestre e i compagni, insieme possiamo di nuovo fare tante gite e non vedo l’ora di andare in palestra. (Sofia O.)

Il primo istante ero tanto agitata perché stavo per ritornare a scuola e non sapevo ancora cosa era cambiato. Ero anche felice perché stavo per rivedere i miei amici de le mie maestre dopo tanto tempo. Ora sono tanto felice perché mi sono abituata ad avere la mascherina in classe. (Sofia S.)

Mi sento felice perché sono tornata a scuola e ho visto i miei compagni e le maestre. Quando torno a casa ho tante cose da raccontare alla mia mamma. (Soufia)

Mi sento felice perché rivedo i miei amici, mi sento emozionata perché dopo tanto tempo sono tornata a scuola e la mia nuova aula, mi sento stanca perché d’estate stavo sempre a letto. (Victoria)

Oggi sono felice perché sono tornato a scuola e perché mio papà viene a prendermi. (Yahya)

randomness