Elenco dei materiali indispensabilissimi da portare a scuola

Allora ragazzi la scuola sta per cominciare per qualcuno, o per ricominciare per altri.

Cosa ci serve in cartella? Non certo la biro rossa, quella blu e quella verde per le centinaia e nemmeno il quaderno a quadretti grossi o piccoli, né quello a righe larghe, medie o strette... Non ci serve men che meno il diario o lo zainetto firmato da Strinx, Prisk, o Fichs (marche inventate, ma tanto hanno tutte questi nomi ultra bruttissimi).

Lo sapete che in alcuni paesi del mondo i bambini di prima elementare hanno solo una piccola lavagna a disposizione per scrivere e cancellare mille volte al giorno e dalla seconda hanno un piccolo quaderno che deve bastare per tutte le materie e per tutto l'anno? E che hanno un libro ogni cinque bambini? Perciò, imparate a non sprecare nulla di ciò che avete e a trattare tutto con cura.

Intanto, chiedo scusa alle maestre e alle mamme, ma vi do io l'elenco del materiale davvero importante da acquistare e da portare con voi:

  • tanti sorrisi colorati da riempire l'astuccio, per  i giorni belli e anche per quelli un po' SGRUNT!
  • un quaderno di qualsiasi forma o misura pieno di allegria,
  • un album da disegno da dividere con  i compagni di classe per disegnare la voglia di stare tutti insieme,
  • un cuore grande che batte forte dentro la cartella e ha tanta voglia di uscire per aiutare chi è in difficoltà,
  • la grinta per non aver timore di chiedere aiuto quando si ha bisogno,
  • la colla dell'amicizia per incollare i vostri pensieri a quelli degli amici più cari,
  • la gioia di alzarsi la mattina e di andare ad imparare con serenità, sapendo che nessuno nasce "imparato" e che sbagliare è umano.

Dimenticavo.... non dimenticate una vagonata di saluti da distribuire ogni giorno a maestre, bidelli, compagni e anche alle vecchine che incontrate per strada!!!
Una capriola affettuosa per tutti voi e...
Buona scuola!!

Tags: