Come deve essere una maestra...

Per celebrare la Giornata Mondiale dell’Insegnante il 5 ottobre abbiamo proposto ai bambini la lettura dell’albo illustrato “Come funziona la maestra” di Susanna Mattiangeli, illustrato da Chiara Carrer ed edito da Il Castoro. 
Abbiamo iniziato dal descrivere una/un maestra/o del presente o del passato, per passare successivamente a esaminare le qualità che ha o dovrebbe avere un insegnante. È quindi venuto naturale scrivere poi un breve testo sulla maestra ideale. 
I testi riportati di seguito, per non perderne l’autenticità, sono così come li hanno scritti i bambini.

Una maestra deve essere intelligente perché ci fa imparare a scrivere, a fare le addizioni, le sottrazioni e le moltiplicazioni. Deve farci giocare e portarci fuori a fare le gite e le esplorazioni o portarci in terrazzo. Farci fare gli origami. Alessia

La maestra deve essere molto gentile e intelligente e che ricicla molto per fare dei lavoretti e fare dei compiti carini e che fanno imparare.
Deve essere alta, ma non troppo e avere colori accesi e fare sport. Arianna

La maestra deve essere intelligente e insegnare le cose difficili. David

Secondo me la maestra deve essere brava con gli alunni e deve spiegare bene, deve sapere usare parole precise. Portare gli occhiali perché se non vede bene non può fare lezione. Davide

La maestra deve essere una che sa tutto e che insegna ai bambini cosa devono fare. Deve essere preparata e deve guardare cosa fanno i bambini. Denis

La mia maestra deve essere gentile e leggere i libri e vorrei che ci facesse pitturare. Deve essere divertente e magra e un po’ alta e si deve vestire un po’ di rosa con delle scarpe rosa e una pettinatura con le treccine come me. Vorrei che ci facesse uscire in terrazzo oppure ci facesse andare in piazza e che fosse creativa e intelligente e che non ci sgridasse per niente. Vorrei che fosse educata con tutti. Vorrei che sapesse volare e che ci facesse guardare i video sugli animali e che ci facesse prendere gli appunti un po’ come la maestra Anna. Emily

La mia maestra ideale è una maestra che mi aiuta sempre. Vorrei che fosse molto intelligente, furba, dolce e divertente. Vorrei che non fosse troppo seria. Vorrei ci facesse imparare cose nuove che non sappiamo, mi piacerebbe fosse un’amica che ci fa imparare.
Vorrei una maestra che sa tutte le materie del mondo, tutte le lingue del mondo e vorrei che sapesse tutte le cose che noi non sappiamo, che non facciamo, che noi non diciamo. Emma

La maestra deve essere gentile con i bambini così da non spaventarli. La maestra deve sapere scrivere e correggere i bambini perché così imparano. Deve sapere parlare con parole perfette. Deve essere bella, intelligente e logica. Deve essere educata e puntuale a scuola. Deve essere felice e divertente. Ferdaouss

La maestra deve essere attenta e tecnologica. La maestra deve avere i riccioli e gli occhiali, gli orecchini e avere gli occhi azzurri. Deve avere almeno quarantadue anni i capelli biondi e fare tanti salti e a merenda mangiare peperone crudo. Francesca

La maestra deve essere intelligente e tanto simpatica. Deve saper leggere in tutti i modi e scrivere in corsivo. Gabriel

La maestra dovrebbe essere gentile, brava e che mi aiuta quando ho bisogno. Fisicamente dovrebbe essere magra, alta, in forma e in salute e con i capelli castani. Dovrebbe farmi fare tutte le materie che voglio e quando voglio. Dovrebbe saper scrivere cinque pagine in due ore. Gabriele

La maestra deve farmi imparare il corsivo e anche delle parole nuove. Deve giocare con me e mi deve fare imparare e parlare bene. Ibrahim

Per me una maestra deve essere gentile e brava e che se mi sgrida mi lascia un’altra possibilità. Deve sapere tutte le lingue del mondo, portare i capelli lisci e farci andare in terrazzo almeno due volte alla settimana. Manuel

La maestra deve essere gentile e anche sportiva, si dovrebbe vestire di rosso e giallo e profumata di fragola. Dovrebbe essere scienziata e pure golosona e anche “aiutatrice”. Deve essere carina e per finire essere alla moda. Matteo

La maestra deve essere gentile con i bambini e sapere la matematica e l’italiano perché se non sa queste cose non può insegnare ai bambini. La maestra per me dovrebbe anche aiutare l’ambiente. Maya

La maestra deve avere i capelli chiari e gli occhi azzurri. Il corpo dovrebbe essere di colore rosa con una maglietta bianca e nera con dei jeans strappati e una borsa bianca e le scarpe nere. Megan

La mia maestra ideale deve essere brava, gentile, intelligente, carina, dolce. Dovrebbe farmi imparare tantissime cose nuove e farmi divertire. Essere dolce come il cioccolato, alta e bella. Mia

Una maestra deve essere un po’ gentile e un po’ intelligente, scherzosa e un po’ seria. Deve dare tanti compiti. Deve essere carina come un cucciolo appena nato ed essere dolce come una caramella e bella come una farfalla. Samar

Per me una maestra deve saper scrivere, essere intelligente ed ecologica. Deve vedere che i suoi alunni non si facciano male e che non facciano i birichini. Deve essere contenta perché è normale che le debba interessare il suo lavoro. Deve insegnare matematica o italiano, inglese e sport. Deve essere allegra quando è finita l’estate perché ricomincia la scuola. Deve essere dolce e non troppo severa. Per me dovrebbe essere molto simpatica e saper leggere le favole per intrattenere i bambini ed essere divertente. Sofia O.

La mia maestra ideale dovrebbe essere tanto gentile e giocare con tutti. Dovrebbe avere i capelli lunghi e biondi, essere tanto magra e avere gli occhi azzurri. Sofia S.

La mia maestra deve insegnarmi a scrivere e a contare. Deve essere felice e gentile. Soufia

La maestra deve avere i capelli rossi e gli occhi marroni e deve avere le labbra grosse perché a me piace la faccia così. Il corpo deve essere magro e la pelle chiara e si deve vestire sempre elegante con la gonna rosa e la maglia bianca. Deve avere una borsa rosa e deve essere divertente. Victoria

Una maestra deve far fare tanti lavori e vedere se i compiti dei bambini sono corretti. Deve scrivere alla lavagna e deve accompagnare i bambini fuori. Yahya

 

(Maestra Angela Maltoni classe 3B Scuola Primaria Dante Alighieri I.C. Bolzaneto Genova)