Buongiorno parole imbranate!

Buongiorno parole imbranate!

Che incubo ragazzi! Ho sognato di essere dietro il bancone di un bar e di doverlo gestire. Un caffè era troppo lungo, l'altro troppo corto, l'altro troppo caldo, o troppo freddo. E poi la gente mi chiedeva di servire le cose più assurde, un signore voleva quattro litri di olio e io non sapevo dove andare a prenderlo. Credo di aver ricevuto due lezioni da questo sogno; la prima: da grande non farò il barista, è un mestiere troppo difficile e complicato e poi ci vuole una pazienza infinita. La seconda, massima stima per chi si alza magari all'alba per prepararci un caffè: ristretto, lungo, macchiato, schiumato e chi più ne ha più ne metta, magari senza nemmeno ricevere un grazie o un sorriso da parte nostra.

Commenti

Anche io stanotte ho fatto sogni assurdi! E stamattina ho già preso due caffè! :-)

Aggiungi un commento

randomness