Buongiorno parole confuse!

Buongiorno parole confuse!

Fatemi capire cos'è la giustizia perché per me, bambino di cartoncino, dovrebbe essere che ci sono i buoni e i cattivi, i primi proteggono gli ultimi vanno in galera. Ma se poi non c'è distinzione tra gli uni e gli altri e i buoni non proteggono affatto e quando sbagliano, al punto da diventare cattivi, non finiscono manco in galera, allora scusate ma io non ci capisco più nulla.
So solo che non è giusto e che una famiglia ha il diritto di sapere chi è il colpevole e anche di vederlo punito.
E uno Stato ha il dovere di punire i cattivi, ancor di più se sono quelli che lo rappresentano e difendono, quelli che in teoria dovrebbero essere i buoni.

Tu che ne pensi zia EconoMina?

Commenti

La zia Economia è d'accordissimo con te. Girano anche a lei le matite, e molto!

Aggiungi un commento